+39 0471-847762
Food

"Cajincì" - Le mezzelune tirolesi

Le bontá dell'Alto Adige

Per 4 persone

Pasta: 

  • 150 g di farina di segale
  • 100 g di farina di frumento
  • 1 uovo
  • 50-60 ml di acqua tiepida
  • 1 C di olio
  • sale

Ripieno:

  • 150 g di spinaci bolliti (circa 300 g di spinaci freschi)
  • 50 g di cipolle tagliate finemente
  • 1/2 spicchio d'aglio tritato finemente
  • 1 C di burro
  • 100 g di ricotta d'affiramento o di ricotta romana
  • 1 C di parmeggiano grattugiato
  • 1 C di erba cipollina tagliata finemente
  • 1 presa di noce moscata grattugiata pepe appena macinato, sale

Altro:

  • parmigiano grattugiato
  • burro nocciola
  • erba cipollina tagliata finemente

Pasta:

  • mescolare le due farine, disporle a forma di corona sulla superficie di lavoro e salarle.
  • unire l'uovo all'acqua tiepida e all'olio, versare il liquido al centro della corona di farina ed impastare il tutto omogeneamente.
  • far riposare la pasta coperta per 30 minuti

Ripieno:

  • Tritare finemente gli spinaci, rosolare la cipolla e l'aglio nel burro, unire gli spinaci e poi abbassare la fiamma
  • Aggiungere la ricotta, il parmigiano e l'erba cipollina, condire con la noce moscata, il sale, il pepe e mischiare bene
  • Stendere la pasta ottenendo una sfoglia sottile
  • Lavorare la pasta il piú velocemente possibile, in modo che no si secchi
  • Ritagliare con una formina rotonda e liscia dei cerchietti di pasta del diametro di 7 cm
  • Posare con un cucchiaio o con un sacco á poche il ripieno al centro di ogni dischetto
  • Bagnare il bordo con dell'acqua e piegare la pasta facendole assumere la forma di piccole mezzelune
  • Premere immediatamente con le mani i bordi della pasta. 
  • Cuocere gli "Schlutzkrapfen" in acqua salata e disporli sui piatti. Cospargere di parmigiano e servire con burro nocciola ed erba cipollina.

Tempo di cottura: 3-4 minuti
Suggerimenti e consigli: Gli ingrendienti per la pasta possono essere anche mescolati in una ciotola e poi impastati sulla superficie di lavoro. Il ripieno puó essere completato anche con patate lesse e passate. 

Fonte: Cucinare nelle Dolomiti, Le miglior ricette dal cuore delle Alpi!

 

BOOKING NOW

Prenotate online la vostra camera

Miglior prezzo garantito con prenotazioni dirette.

TOP

This website requires capabilities not supported by your browser. Please use other browser.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.